Personalizzare la Cucina: questione di finiture

Una volta focalizzato e scelto il modello di cucina, lo step successivo è lo studio delle finiture e dei dettagli: essi sono decisivi perché permettono di dare un’impronta unica al proprio ambiente caratterizzandolo in maniera esclusiva. L’obbligo è quello di non tralasciate i particolari! Essi possono fare la differenza, quindi oltre alla funzionalità e alla praticità la nostra cucina dovrà avere un forte impatto visivo in grado di rispecchiare i nostri gusti e garantire un design unico e personalizzato.

Sicuramente non è una cosa semplice perché bisogna tener conto dei molteplici aspetti, delle specifiche esigenze e dei costi.

Di seguito troverete alcuni suggerimenti per personalizzare al meglio la vostra cucina.

Finiture: effetto naturale o lucido?

Sono numerose le soluzioni presenti sul mercato, molto spesso influenzate dalla moda del momento.

La ricerca su materiali e finiture non si ferma mai dando vita a texture innovative che vanno dagli effetti naturali a quelli più colorati passando per diverse declinazioni.

Di seguito proponiamo una piccola sintesi delle principali finiture.

  • Effetto pietra

l gres porcellanato è un materiale che si presta a riprodurre in modo autentico questo effetto; esso è in grado di riproporre le venature e i cromatismi delle pietre. Il gres, ormai in voga negli ultimi anni, è particolarmente conosciuto per il suo utilizzo nella pavimentazione e nei rivestimenti interni grazie alle sue qualità. È una ceramica a pasta dura, compatta e non porosa; è un materiale impermeabile, resistente agli urti, al calore e agli agenti chimici.

Non solo le ante in gres sono facilmente pulibili e non trattengono l’acqua grazie ai valori minimi di assorbimento assicurando in tal modo al materiale delle ottime caratteristiche meccaniche.

I costi risultano più elevati rispetto ad altre finiture ma al tempo stesso è un prodotto che assicura un elevato grado di durabilità e inalterabilità nel tempo.

La Scavolini lo propone nelle ante delle sue cucine Liberamente e Scenary dando vita ad un design contemporaneo urban–industrial.

  • Effetto malta

Questo rivestimento cementizio garantisce una grande resa estetica e praticità grazie alla facilità di pulizia. È realizzato con monocomponenti a base d’acqua, ed è composto da materiali atossici risultando completamente traspirante e inodore. È un materiale innovativo in grado di garantire un design minimale contrassegnato da linee “solide” e pure.

Le ante della cucina, grazie all’effetto dato dalla spatolatura assumono un aspetto avvincente alla vista e materico al tatto.

Aster cucine propone Noblesse, un modello di cucina con finitura cemento; in questo caso l’idea è quella di creare un equilibrio tra colore e materiale, infatti i toni neutri si fondono insieme alla “materia” dando origine a delle forme essenziali ed eleganti.

  • Effetto legno

Effetto legno è un classico ma è ancora molto attuale; spesso questo effetto è riprodotto dai laminati. Il laminato più diffuso è denominato HPL, che significa “high pressure laminate”, da ricondurre al nome stesso cioè che i fogli sono incollati tra loro mediante una forte pressione.

Il laminato è in grado di garantire igiene e resistenza; permette di riprodurre fedelmente il legno riducendo notevolmente i costi rispetto all’uso di vere essenze legnose.

Resistente all’acqua e al calore, il laminato infatti offre praticità e facilità di manutenzione oltre alle molte opportunità di finiture e colorazioni. Esso contribuisce a creare un ambiente caldo ed accogliente rispondendo nel migliore dei modi al rapporto qualità-prezzo.

  • Effetto vetro

Sia esso in effetto satinato piuttosto che decorato ha il grande pregio di non assorbire lo sporco e di non soffrire l’umidità. A differenza di quanto si possa pensare il vetro non è un materiale fragile bensì resistente agli urti grazie agli specifici trattamenti al quale viene sottoposto; infatti il vetro viene temperato, cioè riscaldato ad altissime temperature per poi subire un repentino raffreddamento.

Da un punto di vista ambientale rappresenta un’ottima alternativa figurandosi come un materiale eco- sostenibile e dal punto di vista pratico risulta un materiale “antimacchia” e facilmente pulibile.

Il vetro, sia con finitura opaca o lucida, è in grado di offrire leggerezza e trasparenza donando all’ambiente un tocco di eleganza e modernità.

  • Effetto lucido, opaco e metallizzato:

Nuance in contrasto e tonalità forti vengono sempre maggiormente utilizzate per caratterizzare la propria cucina in modo singolare ed originale; rosso, giallo, verde sono solo alcuni dei colori appartenenti alla vasta gamma cromatica utilizzata per donare alla cucina un tocco fresco e moderno.

Questi effetti sono possibili grazie ad una laccatura delle superfici con vernici poliuretaniche dotate di un’elevata resistenza alla luce.

In questo caso la varietà di colori è più ampia rispetto a quella dei laminati e può declinarsi nelle versioni lucida e opaca, liscia o a poro aperto. Qualora la scelta ricada su questo tipo di finitura è bene sapere che la laccatura rende la nostra cucina decisamente più delicata rispetto ad una realizzata con le finiture viste precedentemente.

Sicuramente in questo specifico caso assume un ruolo basilare la manutenzione che deve tener conto di due aspetti: evitare l’esposizione alla luce diretta ed effettuare una pulizia con panni morbidi per non creare delle abrasioni sulle superfici.

Le cucine si possono comporre come un puzzle grazie all’utilizzo di materiali diversi accostati tra loro piuttosto che all’ausilio di contenitori con colori vivaci o perfino fluo.

È però opportuno usare sapientemente il colore per dare alla cucina un effetto equilibrato; le finiture sono in grado di personalizzare e rendere armonioso l’ambiente nel quale uno trascorre la maggior parte del proprio tempo.

L’analisi attenta di ogni singolo particolare è importante per dare origine ad una composizione unica e originale.

Dunque l’accurata scelta delle finiture e dei loro abbinamenti cromatici è in grado di donare alla cucina una precisa identità.

Per qualsiasi dubbio o se avete bisogno di un consiglio non esitate a contattarci!

 

logo_progettazionecasa.com

SEGUICI SU