Pallet …Fai Da Te

arredamento_pallet_ecosostenibile

L’arredamento con pallet è uno dei must più diffusi negli ultimi anni tra gli appassionati del fai da te.
E’ un’innovazione davvero
cheap che rende il design semplice, originale e totalmente ecosostenibile.
Il
legno grezzo ma versatile infatti, li rende capaci di arredare tutti gli ambienti, sia interni che esterni, dallo stile più rustico al più moderno. Vi sarà sicuramente capitato di vederli sulle vostre homepage o nei bar e ristoranti più di moda al momento: tavoli, poltrone o elementi d’arredo, che potete realizzare anche a casa vostra e con pochi semplici passi.

Ma cosa dovete sapere prima di iniziare con questa nuova tipologia di bricolage?!


_Ricerca Del Materiale

Sfatiamo subito un falso mito: il pallet è tutt’altro che legname di scarto, è obbligatoriamente rigido e resistente, visto che la sua originaria funzione è quella di facilitare il trasporto di carichi molto pesanti.
Per sua natura quindi,
le pedane di legno sono molto utilizzate sia a livello industriale che commerciale, e per questo facilmente reperibili gratuitamente: basta provare a chiedere al mercato cittadino o nei magazzini dei grandi supermarket. Se poi non siete stati così fortunati da trovarli abbandonati all’uscita, o semplicemente non vi va di cercare, potete anche acquistarli: i prezzi variano da 5 a 8 euro al pezzo.
Ricordate che per scegliere la pedana che fa al caso vostro dovete cercare quelle recanti la sigla
HT impressa sul legno, significa che è stata trattata ad alta temperatura (per assicurarne la durata nel tempo) e per questo si presta maggiormente all’uso domestico.


_Pulitura

Una volta entrati in possesso delle vostre pedane, seguite questi brevi ma indispensabili passaggi:
– dotatevi di guanti,
– pulitele con acqua (tubo o idropulitrice) per eliminare lo sporco superficiale,
– strofinate utilizzando acqua, sapone e candeggina (o anche acqua e aceto),
– rimuovete i chiodi e scartavetrate per eliminare schegge e rendere la superficie liscia,
– ripassate le vostre pedane con spugna e alcool denaturato per rimuovere i residui di sporco.
Infine verniciate a vostro piacimento o eventualmente utilizzate qualche prodotto contro gli agenti atmosferici (se oggetto da esterno),
solo ora le vostre pedane sono davvero pronte per l’utilizzo!

 

_Cosa Realizzare

Come detto il pallet è un elemento molto versatile, ideale per dare sfogo alla vostra fantasia e al designer che è in voi. Potete farci sedie, letti e divani, oppure, nel caso in cui vogliate iniziare da qualcosa di più semplice, optate per complementi di arredo: orologi, vassoi o le classiche fioriere.

Eccovi alcuni esempi:

– La cosa più facile da realizzare senza troppi sforzi è sicuramente il tavolino con bancali di legno: basterà fissare due bancali sovrapposti (precedentemente trattati e verniciati in base allo stile della vostra stanza o giardino) per ottenere il piano d’appoggio; per eliminare il problema di fissare in maniera impeccabile le gambe del nostro tavolino, si potranno direttamente utilizzare delle rotelle, cosi otterrete anche una maggiore facilità di spostamento, mentre per un tocco di classe basterà porre sul piano d’appoggio una lastra di vetro.

tavolo_legno_basso_costo


Altri due oggetti semplici ma di grande effetto sono l’
appendiabiti e l’orologio da parete in pallet.

– Cosa c’è di meglio di un bell’orologio in legno per valorizzare una parete spoglia?! Questa volta vi basteranno le assi superiori del bancale. Tagliatele a vostro piacimento, in base alla forma che volete dare al vostro orologio. Inchiodate le tavole (trattate e colorate a dovere) ad altre trasversali rispetto alle prime. A questo punto completate il vostro orologio fissando le lancette e il meccanismo sul retro.

– Con tre semplici passaggi otterremo un funzionalissimo appendiabiti: segate a metà la parte superiore del pallet e verniciatela, infine inchiodate i gancetti più sfiziosi che avete trovato e appendeteci gli oggetti più disparati.

orologio_arredare_casa

bricolage_appendiabiti_colore

Lo avreste mai detto che altri due oggetti di facile realizzazione sono letto e divano?!?!?

– Per costruire un letto con bancali di legno basterà affiancare più bancali e unirli con lamelle di metallo ed il gioco è fatto! I più pretenziosi potranno porre tre bancali per abbellimento a formare la testiera del letto, il che donerà alla vostra camera una sensazione di calore tipica degli ambienti rustici.

– Per il divano da esterno con pedane dobbiamo avere a disposizione almeno sei pedane, di cui: quattro sovrapposte per la base e due per lo schienale. Così abbiamo ottenuto la nostra seduta. Ricordate però che gran parte del lavoro lo fanno i cuscini che sceglierete per decorare, sia per lo stile, che per la comodità.
Se vi va, potete dotare il vostro divano di braccioli, utilizzando altri due bancali o dei profilati d’acciaio.

divano_esterno_pedane

Questi sono solo alcuni degli infiniti oggetti che si possono realizzare con i bancali di legno, per arredare casa e giardino in modo originale e funzionale!!!

 

 

Caterina Mazzuoccolo

Napoli- CAMPANIA

logo_progettazionecasa.com

SEGUICI SU