Mosaici…Porta l’Arte In Casa!

mosaici in casa

In tanti, viaggiando o curiosando tra i libri e su internet, siamo rimasti affascinati dal mondo dei mosaici , sempre attuali in casa, non passano mai di moda.

mosaici arricchiscono le nostre case, dai pavimenti alle pareti, dal rivestimento per il bagno alle decorazioni sugli arredi. Sono un’ottima alternativa ad altre tecniche decorative come gli Stencil o le Gigantografie!

mosaici hanno origini antichissime, possono essere realizzati con vari materiali: pietre, marmo, piastrelle, pezzi di legno, conchiglie…

Arte ed Architettura

mosaici in architettura

Molteplici gli esempi di artisti che hanno fatto del mosaico il loro punto di forza, tra questi personaggi  Gustav Klimt Antoni Gaudì meritano di essere citati per le loro bellissime realizzazioni!

Antoni Gaudì usa in modo straordinario l’arte del mosaico. Con ceramiche di recupero e pezzi di vetro crea forme e colori mai visti prima. Chi non rimane affascinato inoltrandosi al Parco Guell di Barcellona, o visitando casa Batlò e tutte le opere di questo incredibile architetto? E pensare che si tratta di materiale riciclato!

Gustav Klimt, ispirandosi ai mosaici bizantini, realizza quadri e figure uniche. Il colore oro usato imprime le opere di luci e sfumature che incantano!!

Davanti a queste opere non ci rimane che sgranare gli occhi, e se pensassimo di realizzare a casa queste meraviglie?

Ispiriamoci a questi grandi personaggi, ed a molti altri, che fanno del mosaico il loro punto di forza, portiamo a casa le loro idee!

La Bellezza dei Mosaici in casa

Ispirandosi ai grandi artisti del passato possiamo ricreare atmosfere magiche anche nelle nostre abitazioni.

mosaici spesso sono utilizzati solo come pavimentazioni ma applicati a parete danno degli ottimi risultati!

Elemento indispensabile le pareti bianche per dare rilievo al mosaico!!

mosaico sulla parete di casa

Con piccole piastrellepezzi di marmo e pietre si possono creare sorprendenti opere d’arte in cui colore, forma e materia si fondono armonicamente per dare vita ad ambienti unici, dal tocco inconfondibile!

In commercio si trovano tessere per mosaici di tutti i colori e le dimensioni. Possiamo sbizzarrirci nella creazione di pareti affascinanti, per la messa in opera è sempre consigliabile rivolgersi a professionisti.

Se in casa abbiamo vecchie piastrelle potremo pensare di riusarle per creare un effetto variopinto su una parete o su un piano di appoggio! Unire piastrelle di varie dimensioni e colori richiede un abilità per l’accostamento dei colori. E’ consigliato, prima della messa in opera, di realizzare un disegno con la disposizione delle piastrelle. Un’idea originale potrebbe essere quella di riempire una parete con piastrelle di varie dimensioni e unificare gli spazi vuoti con piccole tessere di mosaico.
Unico accorgimento da tenere in considerazione è quello di fare attenzione allo spessore dei materiali usati, se infatti la larghezza e la lunghezza possono non essere un problema, lo spessore differente tra i materiali creerà problemi nell’ estetica finale del mosaico.

mosaico come arredo in bagno

I mosaici si possono applicare in tutti gli ambienti di casa. Non solo in bagno e cucina, ma anche nel living, dove è possibile caratterizzare uno spazio rivestendo uno o più muri con mosaici originali, di grande impatto visivo.

Molteplici gli oggetti che si possono rivestire con la tecnica dei mosaici. Da un piccolo vaso ad un intero piano di appoggio della cucina.

L’arte delle Maioliche nel Sud Italia

maioliche e mosaici

Parlando di mosaici non si può non citare le maioliche. Piastrelle solitamente di dimensione 10×10 decorate con vari colori e fantasie, spesso dipinte a mano. Questi mosaici caratterizzano lo stile mediterraneo. Colori accesi e caldi, per arredi, pavimentazioni e pareti, il blu del mare ed il giallo del sole e dei limoni

Inserti in maiolica possono fare la loro comparsa su una parete realizzata con piccole tessere di mosaico rendendola vivace e divertente.

Consiglio di usare colori delicati, pastello, fantasie floreali, per la zona notte. Questi toni daranno all’ ambiente un senso di pace e tranquillità. I colori più vivaci e le fantasie geometriche si adattano meglio al living ed alla zona giorno. Per il bagno invece consiglio le tonalità dell’acqua: dal blu all’ azzurro, dal turchese al verde.

call-to-action-9

Maria Puma

Rescaldina-Lombardia

logo_progettazionecasa.com

SEGUICI SU