Pet House a Misura d’Uomo!

pet

Da qualche anno possiamo avere una pet house a tutti gli effetti grazie alla riforma del condominio approvata a fine 2012. Secondo questa norma nessun complesso immobiliare può vietare la presenza di animali domestici all’interno delle unità abitative. Questa riforma ha portato ad un considerevole aumento di unità immobiliari ospitanti animali domestici ; ma come è possibile ottenere una sana convivenza tra cane, gatto ed essere umano all’interno di un alloggio?

Per un benessere generale è necessario porre particolare attenzione alla divisione degli spazi al fine di ottenere luoghi comuni e aree riservate alle singole specie. Quali linee guida seguire per dividere questi spazi? Di seguito vi daremo alcuni spunti per il confort dei pet e quello umano!

Gatti al primo piano

I felini tendono a scrutare i luoghi dall’alto, già in questo modo vi è una linea di demarcazione naturale rispetto i cani che sono più con “le zampe a terra”. Per agevolare l’aspetto avventuriero dei gatti, è possibile installare percorsi sopraelevati nelle stanze adibite all’attività collettiva dell’abitazione (salotto, sala da pranzo). In questo modo si dà loro la giusta privacy di cui hanno bisogno per dormicchiare indisturbati, nonché luoghi in cui poter giocare e arrampicarsi soddisfacendo così la loro vena giocoliera senza compromettere mobilio e tendaggi.

I percorsi sopraelevati per i gatti sono un ottimo tocco utilizzato da alcuni locali nella città di Torino, e già in voga in altri paesi: questi infatti, per combinare l’attività di ristoro con la compagnia dei felini, hanno creato innumerevoli percorsi sulle pareti, in questo modo la curiosità di salire su un semplice tavolo è passata in secondo piano, a meno che non vi sia sopra un bello spezzatino fumante!

passerella_tiragraffi

I percorsi sopraelevati possono essere resi più interessanti a “livello felino“ variando l’andamento da stabile (come mensole) a più instabile (come piccoli ponti sospesi), oppure installando topini di stoffa o pennacchi che rappresentano finte prede, in questo modo il gatto si cimenterà nella caccia senza avventarsi sui rotoli di carta-igienica o sulle nostre gambe!

A livello pratico questi percorsi possono essere costruiti artigianalmente in base agli spazi disponibili in casa, attraverso l’utilizzo di pannelli di compensato o truciolare con funzione di mensole e passerelle, cassette per la frutta e verdura, sfruttabili come “punti di sosta” per i nostri gatti e oggetti minori quali, tappi in sughero o tubi di cartone che con un tocco di decoro diventerebbero fantastici giochi per i nostri amici felini.

gatto

Per soddisfare invece il loro bisogno di graffiare e per tutelare i nostri divani, i mici sono molto interessati ai tiragraffi facilmente reperibili in commercio, alcuni di questi oltre ad avere linee di design quindi anche piacevoli se poste nell’ambiente, uniscono la sua area di gioco a quella di riposo e soprattutto a quella della manicure, da non trascurare se si vuole tutelare il proprio mobilio!

Cani al piano terra

I cani pur essendo in grado di saltare anche molto in alto, a differenza dei gatti, amano la cuccia ma soprattutto il tappeto bianco del nostro salotto. Per questo motivo è necessario trovare un posto non sfruttato dal gatto per posizionarvi la sua piccola area di privacy. Questo collocamento è preferibile non variarlo durante la vita di fido poiché diventa il suo luogo sicuro soprattutto se non è raggiungibile dall’inquilino felino.

Il giaciglio può essere sotto forma di cuccia, cesta, brandina o cuscino; la caratteristica fondamentale è che sia isolato dal pavimento e in un luogo tranquillo della vostra casa per favorire i riposini diurni, per questo motivo è preferibile una cuccia chiusa su cinque lati ricavabile anche direttamente nella struttura che compone l’abitazione, come in una nicchia o in un sottoscala possibilmente vicino alla sua cesta dei giochi.

cucce_cani

Anche il posto in cui porre le ciotole del proprio cane deve essere scelto con cura per mantenerlo nello stesso posto, in questo modo il nostro fido saprà sempre dove andare quando avrà fame o sete. Come per il resto degli oggetti anche le ciotole non devono essere di intralcio per i padroni, il posto ottimale sarebbe o sotto il bancone in cucina o in una veranda e soprattutto lontano dalle ciotole del gatto.

ciotole_cani

E’ particolarmente visibile che il cane rispetto al gatto ha minori esigenze poiché tende a stare sullo stesso piano di calpestio dell’essere umano senza avere la necessità di salire di quota; non per questo dobbiamo sottovalutare la qualità dei punti in cui svolge le attività di gioco, riposo e ristoro.

E il proprietario di Casa?

Dopo aver pensato ai nostri pet è giusto capire quali luoghi sarebbe opportuno mantenere privati e quali poterli condividere con i nostri amici a quattro zampe. Perché si, se si vuole avere un animale domestico in casa è necessario concepire la propria abitazione a misura di pet, riadattando gli spazi per creare ambienti confortevoli e piacevoli sia per loro che per noi.

Vi possono essere innumerevoli possibilità di adattamento della vostra abitazione per poter far sentire a proprio agio il vostro animale domestico senza compromettere il vostro comfort. Nei prossimi articoli presenteremo spunti più dettagliati per sistemare al meglio gli spazi dedicati ai nostri piccoli amici, e se avete intenzione di farlo nel migliore dei modi potreste sempre rivolgervi ad un esperto o contattare i nostri professionisti!

Quindi più ricaviamo ambienti studiati per il soddisfacimento dei loro bisogni: gioco, cibo, riposo; più loro non tenderanno a oltrepassare la linea immaginaria tra i loro spazi e quelli dell’essere umano. In questo modo si otterrà una convivenza pacifica, un ambiente rilassante e più confortevole per tutti gli inquilini.

Foto 1 GATTO PRIMO PIANO: http://img.my-personaltrainer.it/Strabismo/strabismo-gatto.jpg  ; Foto 2 CANE PRIMO PIANO: https://zampettiamoinsieme.files.wordpress.com/2015/04/carlino.jpg / Foto 3 GATTO IN LOCALE: http://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2014/09/29/165441492-fb1e5fca-a5f9-4f59-b289-4242b541a715.jpg  ; Foto 4 PASSERELLA: http://www.keblog.it/wp-content/uploads/2015/03/mobili-per-gatti-percorsi-lettini-tiragraffi-amaca-parete-mike-megan-09.jpg ; Foto 5 TIRAGRAFFI A CANE: http://www.keblog.it/wp-content/uploads/2015/12/tiragraffi-a-forma-di-cane-gatti-erik-stehmann-4.jpg  ; Foto 8 CUCCIA SOTTOSCALA:https://s3.amazonaws.com/ymp_blog/2014/02/blog_yummypets_niche_chiens_02_14-1024×775.jpg ; Foto 9 CUCCE SOTTOBANCONE: http://reportera4zampe.it/wp-content/uploads/2015/09/casa_cane_cuccia_3.jpg ; Foto 10 CIOTOLE CUCINA:http://www.keblog.it/wp-content/uploads/2014/08/furniture-design-for-pet-lovers-19.jpg ; Foto 11 CIOTOLE CASSETTIERA: http://cdn.tuttozampe.com/wp-content/uploads/2014/05/ciotola-cane-com%C3%B2.jpg

Romina Robella
Romina Robella

Asti-Piemonte

logo_progettazionecasa.com

SEGUICI SU